CSAIn Libertas CSEN 

Per la stagione 2018 CSAIn, Libertas e CSEN, sezioni provinciali di Messina e Catania,  hanno deciso di unificare le loro piccole risorse per fare un minimo di attività comune in favore dei propri tesserati e di coloro che vorranno partecipare liberamente. 

Vi sarà attività su strada, circuiti, mediofondo, Granfondo, cronometro e Brevetti ed in MTB sia XC che Granfondo; quesyo a livello provinciale ed interprovinciale; nelle sottopagine i programmi specifici.

La storia infinita della "Convenzione" FCI - EPS

11 - 01 - 2018

Riconosciuta anche allo CSAIn la "reciprocità" con la FCI

 

http://www.federciclismo.it/it/article/2018/01/11/convenzioni-fci-eps-riconosciuta-la-reciprocita-anche-allo-csain/44271b3d-1a27-4f02-aff8-63f9c07e0bd4/

30 12 2017

Oltre al "Comunicato Ufficiale" a firma del Presidente Fortuna del 27 12 2017, che potete leggere poco sotto, anche il Vice Presidente Nazionale, responsabile del Ciclismo CSAIn, è "costretto" a prendere posizione ufficiale per la tante illazioni che si fanno sul futuro del nostro ciclismo; di seguito il testo, e più sotto la Convenzione in atto fra CSAIn ed FCI:

Comunicato del Responsabile del Ciclismo CSAIn 30 12 2017
09 Comunicato_coordinamento_nazionale_ci[...]
Documento Adobe Acrobat [141.3 KB]

29 - 12- 2017

Oggi il Corriere della Sera, dopo aver annunziato la notizia in prima pagina, ha dedicato una sua pagina al progetto estortivo della FCI, spalleggiata da ACSI e UISP.

Corriere della Sera del 29 12 2017
Corriere.jpg
Immagine JPG [240.7 KB]

Intanto la FCI allunga il brodo con il comunicato di oggi, non so per fare materialmente le card o perchè a capito che l'aria che tira non è proprio buona; comunque eccovi il counicato n. 14 (ma quello del 22 non era il 25, fanno come il gambero che tornano indietro o assegnano i numeri a casaccio come nella tombola)

07 comunicato n 14 del 29 12 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat [57.5 KB]

27 - 12 - 2017

A chiarimento dei tanti dubbiosi riepilogo quanto sta avvenendo nei rapporti fra FCI e EPS

Negli anni 50/60/70 vi erano centinaia di Enti di Promozione Sportiva, praticamente ogni corrente dei tanti partiti politici aveva un EPS di riferimento.

Poi il CONI decise che bisognava restringere il campo e fece delle regole nuove; così rimasero circa 15 EPS, i più rappresentativi.

Poichè succedevano purtroppo delle anomalie (vedi UDACE) ancora il CONI decise che gli EPS devono seguire le regole tecniche della Federazione corrispondente; nel ciclismo è la Federazione Ciclistica che "deve" dettare le regole.

Queste Regole vengono racchiuse in una convenzione di reciprocità che tutti gli EPS hanno firmato nel corso del 2017; in pratica chi non ha questa convenzione è esclusa dalla partecipazione all'attività comune.

Tuttavia la FCI decide che 13 EPS che praticano ciclismo sono un pò troppi, non già per il loro numero quanto per la scarsa rappresentatività; infatti alcuni EPS hanno numeri molto limitati e dislocati solo in alcune realtà locali.

Così la FCI, raduna gli EPS che hanno una rappresentativa nazionale (ACSI - CSAIn - CSI - UISP) e comunica/propone loro quali saranno le nuove regole, uguali per tutti, che pubblica con il "Comunicato" del 21 Novembre 2017.

Comunicato FCI del 21 Novembre 2017, fonte sito FCI-
Convenzione F.C.I EPS.pdf
Documento Adobe Acrobat [154.8 KB]

CSAIn riceve la proposta di convenzione, la firma e la restituisce alla FCI per il varo definitivo che non avviene.

Anzi il 22 Dicembre 2017 dopo le ore 17,00 quando molti uffici sono chiusi e riapriranno solo il 27-12 esce a sorpresa questo comunicato:

Comunicato n. 25 del 22-12-2017 Accordo FCI - ACSI - UISP
Accordo FCI.docx
Documento Microsoft Word [13.6 KB]

Il Centro Sportivo Italiano il 23-12-2017 scrive subito a Presidente della FCI e per conoscenza al Ministro dello Sport ed al Presidente del CONI.

CSI 1.jpg
Immagine JPG [303.6 KB]
CSI 2.jpg
Immagine JPG [255.6 KB]

Lo CSAIn prende tempo per cercare di capire cosa abbia determinato il cambiamento di rotta;  27-12-2017, a firma del Presidente Fortuna scrive una prima mail la Presidente della FCI e a quello del CONI

Da CSAIn a CONI ed FCI 1
doc1.docx
Documento Microsoft Word [94.6 KB]

Poi maturate altre convinzioni comunica in questi termini:

Comunicato del Presidente Fortuna a CONI ed FCI
da CSAIn a CONI FCI.pdf
Documento Adobe Acrobat [93.9 KB]

Ora siamo in attesa delle mosse di FCI e del CONI

Informazioni

A.S.D. CICLO TYNDARIS

C.da Rasola, 2 - 98066 - PATTI (ME)

Tel. 0941.317097 / Fax. 0941.1936097 

Cell.  338.8107930

e-mail: info@ciclotyndaris.it